CRONACA SARDEGNA - GALLURA

gli interventi

Operazioni di soccorso della Guardia costiera di Golfo Aranci

Una ragazza ferita, una donna con un malore, una barca su un campo boe: gli uomini agli ordini del capitano Maurizio Trogu impegnati in varie attività
golfo aranci (archivio l unione sarda)
Golfo Aranci (Archivio L'Unione Sarda)

La Guardia Costiera di Golfo Aranci è intervenuta per coordinare lo sbarco di una ragazza francese di 15 anni che partecipava a un campo scuola della Corsica: presentava una profonda ferita lacero-frontale.

È stata trasferita dai mezzi del servizio 118 all'ospedale di Olbia per le cure del caso.

A Porto Rotondo la delegazione di spiaggia della stessa Guardia costiera ha coordinato lo sbarco di una persona anziana per sospetto infarto.

La donna è stata poi affidata al 118.

Infine, un'imbarcazione spagnola è finita sopra un campo boe a Golfo Aranci con l'àncora e l'elica incastrate nelle catene dei gavitelli.

È stato necessario l'intervento dei sub per liberare la barca. Per il comandante della nave sono scattate sanzioni per oltre 1.400 euro.

L'ufficio Circondariale Marittimo di Golfo Aranci, coordinato dal direttore marittimo capitano di vascello Maurizio Trogu, continua nelle attività di controllo "Mare Sicuro" in favore di bagnanti e diportisti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...