CRONACA SARDEGNA - GALLURA

resistenza e lesioni

Insulta e picchia un finanziere: Tempio, camionista in arresto

Un 45enne del Cagliaritano, fermato sulla Statale per Oschiri, è andato su tutte le furie, scagliandosi contro il militare e mandandolo in ospedale
foto guardia di finanza
Foto Guardia di Finanza

Un finanziere della Tenenza di Tempio Pausania è finito in ospedale con una prognosi di 15 giorni dopo essere stato malmenato da un camionista: un 45enne residente nella provincia di Cagliari, andato su tutte le furie dopo essere stato fermato per un controllo sulla Statale Tempio-Oschiri e che, dopo l'aggressione, è finito in manette.

Tutto è cominciato quando una pattuglia del 117 ha imposto l'alt a un camion che aveva appena effettuato una manovra rischiosissima, sfiorando altri veicoli e andando anche a sbattere contro il guardrail.

Ma il conducente, anziché fermarsi, ha proseguito come se nulla fosse. A quel punto l'auto dei baschi verdi ha inseguito il mezzo pesante per quasi due chilometri, riuscendo infine a farlo fermare.

I militari hanno poi seguito il protocollo, chiedendo all'autista (tra l'altro già noto alla forze dell'ordine) i documenti.

E quest'ultimo, per tutta risposta, ha iniziato a insultarli, scagliandosi contro uno di loro.

Dopo una prima colluttazione, l'uomo si è divincolato, rifugiandosi all'interno di un negozio.

Uno dei finanzieri gli è andato appresso e il 45enne, cercando ancora di fuggire, lo ha nuovamente aggredito, spingendolo con violenza contro una vetrina, procurandogli ulteriori ferite.

Dopo molta fatica, i baschi verdi sono riusciti infine a immobilizzarlo e ad arrestarlo.

Sia lui che il finanziere aggredito sono stati poi condotti in ospedale. Al militare sono stati assegnati, come detto, 15 giorni di cure, al camionista tre.

Dopo le dimissioni, il 45enne è stato portato in camera di sicurezza.

Questa mattina il giudice ha convalidato l'arresto, disponendo per lui l'obbligo di firma nella caserma dei carabinieri del suo comune di residenza in attesa del processo.

Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...