CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il sequestro

Scoperti al porto di Olbia oltre 600 chili di tonno striato senza certificati

L'operazione da parte della Guardia costiera
tonni (archivio l unione sarda)
Tonni (Archivio L'Unione Sarda)

Si è chiusa oggi pomeriggio l'operazione della Guardia costiera che ha consentito di sequestrare oltre 600 chili di tonnetto striato privi dei certificati previsti dalle norme nella zona di Olbia.

Il Nucleo Centrale Ispettori Pesca della Direzione Marittima, che ha operato insieme al Centro Controllo Nazionale Pesca del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, ha iniziato le attività all'alba del 5 luglio scorso ritrovando a bordo di una nave frigorifera, arrivata da un Paese extraeuropeo e ormeggiata al Molo Cocciani, circa 660 chili di tonnetto striato, elevando 1.500 euro di sanzioni.

Le ispezioni hanno riguardato 578mila chili di tonno Pinna Gialla (Thunnus Albacares) pescato nell'Oceano Indiano. Il carico era sprovvisto dei documenti che attestano provenienza e tracciabilità ed è stato messo sotto sequestro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...