CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Immigrazione clandestina

Ospitavano stranieri irregolari: Porto Cervo, sanzionati i proprietari delle case

Scoperti tre clandestini: uno di loro è stato trovato in possesso di droga
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Sanzionati i proprietari delle case che ospitavano a vario titolo tre stranieri irregolari a Porto Cervo.

La multa è scattata - in base a quanto previsto dal Testo unico per l'immigrazione - dopo che la polizia ha individuato tre clandestini, di cui uno, di nazionalità marocchina, si trovava nel nostro Paese senza averne diritto da sette anni.

Un secondo è stato scoperto in possesso di droga.

Per loro è stato attivato l'iter per l'espulsione immediata.

Inoltre, tra le operazioni degli agenti di Porto Cervo anche un blitz anti-droga, in seguito al quale sono stati denunciate tre persone (tra cui un minorenne), tutte italiane, accusate di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio: sono state trovate in possesso di hashish e di marijuana.

Inoltre, altre due persone sono stati segnalate all’Autorità Amministrativa per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

In totale sono stati sequestrati 238,9 grammi di marijuana, 104,6 di hashish, 2,7 grammi di cocaina e un bilancino di precisione.

Infine, è stato denunciato per truffa un uomo, che ha affittato un appartamento "inesistente" per le vacanze.

La vittima aveva effettuato il pagamento della caparra, ma una volta giunta in Sardegna, non aveva trovato né la casa né il venditore.

Gli agenti hanno individuato il responsabile, già noto alle forze dell'ordine.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...