CRONACA SARDEGNA - GALLURA

costa smeralda

Discarica abusiva sequestrata nella zona di Porto Cervo

Nell'area imbarcazioni fatiscenti e rifiuti di ogni tipo
la guardia di finanza (archivio l unione sarda)
La Guardia di finanza (Archivio L'Unione Sarda)

Una discarica abusiva è stata sequestrata in Costa Smeralda dalla Guardia di finanza di Palau.

Le Fiamme gialle hanno individuato, durante attività di monitoraggio della zona, un terreno a Porto Cervo in cui erano stati depositati materiali nautici in condizioni fatiscenti, oltre a numerose imbarcazioni in disuso e rifiuti di ogni tipo, alcuni anche di tipo speciale e pericoloso.

L'area, circa 2mila metri quadrati, appartiene a una società che opera nel settore edile e che ha sede a Olbia.

La discarica è stata messa sotto sequestro insieme al materiale (5 barche in vetroresina inutilizzabili, 15 pontili metallici galleggianti completamente deteriorati, due roulottes non più idonee alla circolazione, numerose batterie per auto esauste, materassi, vecchi elettrodomestici e sanitari, motori da imbarcazione e diversi metri cubi di altri rifiuti plastici e ferrosi), e il legale rappresentante della società, originario del Cagliaritano, è stato denunciato per deposito incontrollato di rifiuti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...