CRONACA SARDEGNA - GALLURA

ambiente

Olbia: rimosse 920 tonnellate di pneumatici, una bomba ecologica

Ben 102 viaggi di automezzi ci sono voluti per rimuovere il materiale
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Ci sono voluti 102 viaggi di camion per disinnescare una vera e propria bomba ecologica che si trovava nel territorio di Olbia.

Parliamo di 920 tonnellate di pneumatici abbandonati in un'area industriale dismessa, inutile elencare i rischi per l'ambiente e la salute delle persone se in quell'area si fosse malauguratamente sviluppato un incendio.

Un'operazione arrivata grazie ad un accordo tra il comune ed Ecopneus, una società che gestisce rintracciamento, raccolta, trasporto e riciclo di pneumatici fuori uso.

Si tratta del terzo intervento del genere portato a termine in Sardegna: il primo, nel 2012, sempre ad Olbia, per la rimozione di 821 tonnellate di pneumatici. Il secondo nei pressi dello stagno di Santa Giusta, le tonnellate di pneumatici allora erano 1500.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...