CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

le elezioni

Il Centro Down Cagliari ha per la prima volta un consigliere con la trisomia 21

Roberto Paderi ha 42 anni ed è stato il quinto candidato più votato
roberto paderi con luigi porr (foto l unione sarda garau)
Roberto Paderi con Luigi Porrà (foto L'Unione Sarda - Garau)

Per la prima volta in quasi 40 anni di storia, il Centro Down Cagliari annovera da qualche giorno nel suo direttivo un consigliere con la Sindrome di Down.

Roberto Paderi, 42 anni di Cagliari, è stato il quinto candidato più votato con 29 preferenze alle elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo che si sono tenute nei giorni scorsi al Thotel.

Il neo consigliere, che di professione fa il cameriere (da più di 4 anni) in un pub di Corso Vittorio Emanuele II, si è detto molto entusiasta di questa nuova avventura. Altrettanto orgogliosi di intraprendere insieme questa nuova esperienza gli altri consiglieri eletti: Luigi Porrà (42 voti), Annalisa Zoccheddu (34), Anastasia Manca (34), Mario Nieddu (32), Valeria Pinna (24) e Laura Merci (21).

Durante l'assemblea straordinaria dei soci è stato inoltre approvato all'unanimità il nuovo Statuto sociale adeguato alla riforma dettata dal Decreto Legislativo n. 117 del 2017 (cd. Codice del Terzo Settore).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...