CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la misura cautelare

Molesta, ingiuria e minaccia la vicina di casa, nei guai 70enne cagliaritano

I comportamenti dell'uomo erano iniziati nel 2017
una volante (archivio l unione sarda)
Una Volante (Archivio L'Unione Sarda)

Per anni ha minacciato e molestato la vicina di casa ma ora per un 70enne cagliaritano è scattata la misura cautelare.

Il provvedimento, basato sul comportamento di stalking, è stato eseguito dalla Squadra mobile al termine di accurate indagini nel corso delle quali è stato accertato come, già dal 2017, l'anziano avesse messo in atto una serie di condotte vessatorie verso la propria vicina, abitante nel suo stesso palazzo, con minacce e molestie.

In particolare, la spiava durante i suoi movimenti in ingresso e in uscita dall'appartamento, la ingiuriava, le rivolgeva vari epiteti e spesso andava sul tetto per creare disturbo in modo da impedire alla donna di riposare. Aveva inoltre danneggiato l'impianto di videosorveglianza che la vittima aveva posizionato all'entrata di casa.

Il 70enne era già stato ammonito, nel gennaio dell'anno scorso, con un provvedimento del Questore al fine di tenere una condotta conforme alla legge, ma nonostante questo aveva continuato con il suo comportamento, facendo telefonate alla donna, pedinandola e aspettandola sul pianerottolo.

Sono stati registrati anche vari atti intimidatori, riconducibili presumibilmente all'indagato, come il danneggiamento delle gomme dell'auto e della grata di metallo sulla finestra dell'abitazione.

Infine, il 22 giugno scorso, l'uomo aveva distrutto con un piccone la telecamera piazzata sulla porta di ingresso.

Per lui è stata emessa la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...