CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

I nuovi distintivi della polizia? "Belli, ma le divise dove sono?"

Il segretario provinciale del Sap di Cagliari spiega le condizioni in cui gli agenti devono lavorare
uno dei nuovi distintivi (foto ufficio stampa)
Uno dei nuovi distintivi (foto ufficio stampa)

È un fiume in piena Luca Agati, segretario provinciale del Sap, il sindacato autonomo di polizia, di Cagliari. L'oggetto della sua lamentela, espressa in una nota, sono i nuovi distintivi di qualifica consegnati anche nel capoluogo sardo.

"Sono costati ben cinque milioni di euro - spiega -, questa cifra poteva e doveva essere spesa in altro modo dato che da più di un anno non liquidano gli straordinari in esubero e i magazzini delle divise sono vuoti".

I problemi della colla (foto ufficio stampa)
I problemi della colla (foto ufficio stampa)

"Che senso ha - si chiede - sfoggiare i nuovi distintivi di qualifica se non consegnano ai poliziotti le divise sui quali apporli, visto che i magazzini sono vuoti? E ancora, molti colleghi vestiranno i nuovi distintivi sulla divisa operativa ma mancano i cinturoni blu previsti perché non consegnati in numero sufficiente per tutti, per non parlare dei difetti tecnici, visto che con il caldo molti di questi si scollano e i distintivi metallici consegnati alle colleghe hanno dimensioni più grandi rispetto alle spalline delle giacche".

E l'amara conclusione: "Le solite passerelle mediatiche che nascondono le tristi verità".

Un distintivo danneggiato (foto ufficio stampa)
Un distintivo danneggiato (foto ufficio stampa)

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...