CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

record e beneficenza

Poetto, una fila da 43mila occhiali usati: è da Guinness

Una fila da 4 chilometri, il doppio del precedente record realizzato in Giappone. Ma dietro c'è un'iniziativa benefica
i volontari (foto l unione sarda almiento)
I volontari (foto L'Unione Sarda - Almiento)

Il record è dei giapponesi, ma già ora si può affermare che lo era, anche se i risultati ufficiali giungeranno solo in serata.

È a Cagliari che è stata realizzata la più lunga fila al mondo di occhiali usati, che il distretto dei Lions Sardegna-Umbria e Lazio hanno raccolto a favore dei poveri di tutto il mondo (compresi molti italiani) che non possono permettersi l'acquisto di un paio di occhiali da vista.

"Sono circa 43mila", conferma Antonio Contu, ambasciatore dei Lions (a livello mondiale, è il primo sardo) per la raccolta benefica, "messi in fila dovrebbero superare i quattro chilometri".

La lunga fila di occhiali usati (foto L'Unione Sarda - Almiento)
La lunga fila di occhiali usati (foto L'Unione Sarda - Almiento)

E in fila sono stati sistemati stamattina lungo la Passeggiata del Poetto, a partire da via Capri, in un percorso di oltre un chilometro in file parallele. Un notaio certificherà il record per conto del Guinness dei primati: cancellerà quello dei giapponesi, che lo detengono con una fila di due chilometri e undici metri, frutto di 19mila occhiali.

A Cagliari, sono oltre il doppio. I Lions li raccolgono tutto l'anno nella casa di accoglienza a fianco all'ospedale Businco di Cagliari, in molti negozi di ottica e in numerose farmacie.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...