CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la storia

Carrozzina del bimbo disabile non arriva a Verona. La mamma: "Ryanair ci ha abbandonato"

Il piccolo, tetraplegico, è partito da Cagliari per un importante consulto medico. La mamma Sonia: "Ryanair non ci può trattare così"
sonia con la carrozzina del figlio (foto l unione sarda piredda)
Sonia con la carrozzina del figlio (foto L'Unione Sarda - Piredda)

"Siamo mortificati, a Cagliari hanno dimenticato di spedire la carrozzina di suo figlio". Poche parole quelle pronunciate dagli assistenti del volo Cagliari - Verona sono bastate, questa sera, a gettare nello sconforto una famiglia.

Sì, perché non si trattava di una semplice carrozzina da neonato, ma della carrozzina che Sonia Puliga deve necessariamente utilizzare per trasportare il suo bambino tetraplegico che domani dovrà arrivare a Vicenza per un importante consulto medico.

"Quando me lo hanno detto sono scoppiata in lacrime - racconta - abbiamo dovuto prendere il bambino in braccio per farlo scendere dall'aereo e poi ci hanno dato una sedia a rotelle in dotazione all'aeroporto, ma purtroppo per Davide non è adatta. Ryanair ci ha abbandonato, abbiamo solo potuto fare la denuncia all'ufficio dei bagagli non consegnati e siamo partiti a Vicenza in taxi".

A Cagliari la notizia del grave disservizio è arrivata nella tarda serata e la Sogaerdyn si è attivata immediatamente per tentare di risolvere il problema. Già questa notte la carrozzina dovrebbe arrivare a Verona: "Li ringrazio di cuore a soprattutto a nome del mio bambino - dice Sonia . Ma Ryanair non può trattare così le persone".

.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...