CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

le indagini

Pacchi di droga dalla Spagna: un arresto a Cagliari VIDEO

Dopo la rapina a un corriere in piazza Pitagora, la Polizia è riuscita a scoprire un traffico di stupefacenti

Facevano arrivare pacchi di droga dalla Spagna per poi distribuirli nel mercato dello spaccio di Cagliari. Qualcosa però martedì sera non è andata bene: così Stefano Sanna (45 anni senza fissa dimora di Dolianova) e un complice hanno rapinato un corriere in piazza Pitagora, al Cep.

Sanna, armato, ha detto di essere un carabiniere: poi ha mostrato la pistola facendosi consegnare un grosso pacco (circa 15 chili) caricato nell'auto dove si trovava un complice.

L'immediato allarme ha permesso agli agenti delle volanti e agli investigatori della Mobile di risalire alla Fiat Multipla usata per il colpo e a Sanna, visti i suoi precedenti (rapine in stile arancia meccanica).

L'uomo è stato rintracciato in un bar nella zona della strada statale 131 dir all'uscita di Cagliari. È stato fermato e accompagnato in carcere.

Gli investigatori della Mobile comandati dal dirigente Marco Basile proseguono le indagini per risalire al complice. Non solo. L'inchiesta dovrà far luce sul possibile traffico di droga dalla Spagna. Il pacco era destinato a una società di Pirri risultata inesistente. Solitamente la consegna avveniva successivamente tramite contatto telefonico. Questa volta è accaduto qualcosa. Uno sgarro? Una vendetta? Un debito non pagato? Certamente, visto lo spessore criminale di Sanna (scarcerato per decorrenza dei termini per le rapine commesse nel 2014), qualcosa collegato al traffico di droga.

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...