CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

L'iniziativa

Ales, torna la giornata dell'innesto: tanti cittadini col pollice verde

Decima edizione del progetto che mira a tutelare le varietà di piante da frutto
una passata edizione della giornata degli innesti ad ales (foto antonio pintori)
Una passata edizione della giornata degli innesti ad Ales (foto Antonio Pintori)

La missione "verde" rimane la stessa: tutelare e riscoprire varietà di piante da frutto, che rischiavano di scomparire.

Domenica 24 marzo ad Ales torna la giornata dell'innesto, che taglierà il traguardo della decima edizione. Raduno alle 7.30 nella piazza Santa Maria. Carlo Atzei, del comitato spontaneo "Gli amici dell'innesto", ha detto: "Ci sposteremo lungo la salita per il Monte Arci, lungo la strada per Morgongiori e una squadra lavorerà nelle campagne della frazione di Zeppara. Saremo almeno un centinaio di partecipanti".

Anno dopo anno, gli amici aleresi dell'innesto hanno davvero riscoperto tante varietà di piante da frutto. "Come la pera angelica, una varietà molto antica, un frutto piccolo e tardivo ma molto gustoso", ha riferito Atzei, "ancora la pera buoncristiana di mezza stagione. Ma anche nuove varietà, che si trovano sul mercato, ma con piante difficili da trovare. Un esempio è la pera nashi, incrocio fra mela e pera, che grazie a noi ora cresce nelle campagne di Ales".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...