CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

coverciano

La Figc: "I cori viola inqualificabili. Chi li ha fatti deve vergognarsi"

Il presidente Gravina stigmatizza i "Devi morire!" all'indirizzo di Daniele Atzori, durante Cagliari-Fiorentina
la nazionale in ritiro a coverciano (ansa)
La Nazionale in ritiro a Coverciano (Ansa)

"A mio avviso devono vergognarsi i diretti interessati. Noi siamo molto severi, siamo molto attenti a queste minacce che arrivano da soggetti inqualificabili".

Con queste parole il presidente della Figc Gabriele Gravina ha stigmatizzato i cori dei tifosi viola ("Devi morire!"), levati all'indirizzo di Daniele Atzori, il tifoso rossoblù colpito da un malore - poi rivelatosi fatale - al termine di Cagliari-Fiorentina, disputatasi venerdì scorso alla Sardegna Arena.

Il numero uno della Federazione italiana giuoco calcio ha parlato dell'accaduto a margine del ritiro azzurro a Coverciano.

Spiegando: "Abbiamo adottato dei provvedimenti, alcune risposte sono arrivate in maniera tempestiva e devo dire anche con molta severità".

"Se questo non dovesse essere sufficiente - ha concluso Gravina - ne adotteremo anche degli altri. Se la sfida è questa, noi la sfida la accettiamo, ma la vinceremo noi".

(Unioneonline/l.f.)

LA TRAGEDIA E LA VERGOGNA - VIDEO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...