CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

prostituzione

Sassari, cerca di uccidere un "cliente" dopo il sesso a pagamento: arrestato

I due, stando a quanto ricostruito dalla polizia, non erano d'accordo sul prezzo della prestazione
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

È con l'accusa di tentato omicidio che è stato arrestato a Sassari dalla polizia un 33enne colombiano.

L'uomo, poi rivelatosi un transessuale che elargiva prestazioni sessuali a pagamento, è stato sorpreso dagli agenti della Sezione Volanti, impegnati in un servizio di controllo del territorio, in località Predda Niedda, mentre si azzuffava con un'altra persona vicino a una macchina vuota.

Dalla ricostruzione si è appreso che i due protagonisti della vicenda avevano appena fatto sesso ma non si erano messi d'accordo sul prezzo della prestazione.

Il cliente si era rifiutato di pagare ed è stato colpito dal transessuale, che si è impossessato di un coltello e gli ha sferrato fendenti, non fatali, al tronco ed al collo.

Il colombiano è stato rinchiuso nel carcere di Sassari-Bancali, mentre la vittima è stata denunciata in stato di libertà per porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...