CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Polizia locale

Cagliari, multe assicurate con lo Street control

Ecco come funziona l'apparecchiatura
lo street control (foto l unione sarda almiento)
Lo Street control (foto L'Unione Sarda - Almiento)

La sperimentazione è finita, da oggi le multe sono vere.

Sosta in doppia fila, mancata revisione o mezzi privi di assicurazione non hanno più speranza di passarla liscia, perché lo Street control (l'apparecchiatura montata sul tettuccio della pattuglia della Polizia locale, che fotografa i mezzi in sosta vietata e rivela immediatamente quali sono i veicoli non assicurati o non revisionati) sanziona.

E sono dolori, per chi non rispetta le norme del codice: multe salate, decurtazioni e, nei casi più gravi, anche sequestro dei veicolo.

L'apparecchio montato su un'auto della polizia locale (foto L'Unione Sarda - Almiento)
L'apparecchio montato su un'auto della polizia locale (foto L'Unione Sarda - Almiento)

I vigili di Cagliari hanno due dispositivi per quella che potrebbe essere definita "pesca a strascico". Collegati direttamente alla banca dati del ministero dei Trasporti, oltre che fotografare le targhe riescono anche a leggerle automaticamente, interrogando la banca dati su assicurazione e revisione: se qualcosa non va, sul tablet dell'agente compare un quadrato rosso.

Funziona sia con la pattuglia in movimento sia ferma, e non perdona. Se, poi, il veicolo è anche in sosta vietata, il proprietario può contarci: ci sarà posta per lui, molto presto.

La polizia locale (foto L'Unione Sarda - Almiento)
La polizia locale (foto L'Unione Sarda - Almiento)

Contrariamente a quanto avviene per polizza assicurativa scaduta e mancata revisione, nel caso della sosta vietata lo Street control non sanziona automaticamente: al vigile è richiesto di riesaminare le foto scattate durante le ore precedenti e convalidare, premendo un tasto, l'infrazione. Solo dopo il controllo umano, il computer compila e spedisce la sanzione.

Con la nuova attrezzatura, la Polizia locale conta di rimettere finalmente ordine nelle strade in cui la doppia fila è considerata normale. Adesso, normale sarà essere multati.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...