CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

via sassari

Strappa una borsetta e fugge, 25enne in manette a Cagliari

La vittima della rapina è stata soccorsa dai sanitari del 118
via sassari a cagliari (archivio l unione sarda)
Via Sassari a Cagliari (Archivio L'Unione Sarda)

Un 25enne di nazionalità gambiana è stato arrestato dalla polizia a Cagliari con l'accusa di rapina e lesioni personali.

Intorno alle 2 di questa notte, è arrivata alle forze dell'ordine la segnalazione di uno scippo a danno di una donna in via Sassari. A rubarle la borsa era stato un giovane di colore che era poi fuggito verso viale Trieste.

Una pattuglia di agenti ha notato un ragazzo che in via Asproni camminava a passo svelto e con fare trafelato. Una volta bloccato, è stato identificato come A.S., titolare di un permesso di soggiorno per motivi umanitari e di recente finito nei guai per reati contro il patrimonio.

La sua descrizione, abbigliamento compreso, corrispondeva a quella data dalla vittima dello scippo all'operatore del 113. La donna ha spiegato di essere stata aggredita alle spalle da un giovane che, dopo averle preso la borsetta che teneva a tracolla, l'ha strattonata facendola cadere a terra per trascinarla poi per diversi metri. Quando la cinghia si è rotta, il rapinatore è scappato.

L'episodio è stato visto anche da tre persone che si sono messe all'inseguimento del ragazzo che ha fatto cadere la borsa per continuare la fuga.

La vittima è stata soccorsa dal personale del 118 e portata al Santissima Trinità per ulteriori accertamenti medici.

Il 25enne, trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura, subirà oggi il processo per direttissima.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...