CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il provvidenziale intervento

Oristano, poliziotti salvano un diabetico colpito da una crisi glicemica

L'uomo si era perso nella periferia della città
una volante (foto elia sanna)
Una volante (foto Elia Sanna)

L'intervento di due poliziotti ha salvato quasi sicuramente la vita ad un malato di diabete colto da una crisi glicemica che si era perso alla periferia di Oristano.

L'episodio è avvenuto giovedì sera quando al 113 è arrivata la segnalazione della scomparsa dell'uomo.

Lo attendeva la moglie alle 18 ma tre ore dopo non aveva fatto rientro a casa.

Una delle volanti della Questura, con una poliziotta ed un agente, è riuscita a rintracciare telefonicamente l'uomo che però, già in crisi glicemica, non era in grado di sapere dove si trovasse.

Con il geolocalizzatore lo hanno individuato nella zona di Cuccuru 'e Portu. La poliziotta per quasi un'ora ha tenuto al telefono il diabetico con l'obiettivo di poterlo individuare.

L'uomo era uscito dall'auto che si era spenta e stava vagando in campagna quando i due agenti lo hanno individuato, era infreddolito e in piena crisi glicemica.

Lo hanno accompagnato a casa, più vicina dell'ospedale, dove la moglie gli ha praticato l'iniezione di insulina. Doveroso il ringraziamento ai due agenti che non si sono mai arresi ed hanno portato a compimento la loro missione, salvando una vita umana.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...