CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

l'intervento

Ritrovato il cercatore di funghi disperso a Villacidro: è in buone condizioni

L'uomo aveva raggiunto la zona di Monti Mannu ma non aveva fatto rientro
una squadra di operatori (foto soccorso alpino e speleologico)
Una squadra di operatori (foto Soccorso alpino e speleologico)

Si è concluso stamattina poco prima delle 6 l'intervento del Soccorso alpino e speleologico a Villacidro per la ricerca di un uomo che risultava disperso da ieri sera.

Uscito alla ricerca di funghi nella zona di Monti Mannu, l'80enne non aveva fatto rientro ed era scattato l'allarme.

Le ricerche (foto Soccorso alpino e speleologico)
Le ricerche (foto Soccorso alpino e speleologico)

Avvisata dai carabinieri intorno alle 20.30, la Centrale operativa del Soccorso ha inviato una prima squadra alla quale si sono poi aggiunti altri tecnici. In totale circa trenta persone provenienti dalle Stazioni Alpine di Cagliari, Medio Campidano, Ogliastra e Nuoro e dalle Stazioni Speleo di Cagliari e Iglesias, coadiuvati da un’unità cinofila per la ricerca di superficie.

Il recupero del disperso (foto Soccorso alpino e speleologico)
Il recupero del disperso (foto Soccorso alpino e speleologico)

L'auto dell'anziano è stata ritrovata in località Cantina Ferraris, poi le squadre hanno perlustrato per ore i principali sentieri. Alle 2.45 il disperso è stato ritrovato a circa un chilometro e mezzo dalla macchina: il buio gli aveva impedito di fare ritorno nel posto in cui l'aveva lasciata. Era stanco e infreddolito ma in discrete condizioni di salute.

Alle operazioni hanno partecipato anche la compagnia barracellare e i carabinieri di Villacidro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...