CRONACA SARDEGNA - AGENDA

volontariato

Grande festa a Sarroch per i 35 anni dell'Avos

Domenica alle 9 l'incontro in piazza Sa Ruxi, poi la messa e la benedizione della nuova ambulanza
i volontari dell avos durante una dimostrazione (foto l unione sarda murgana)
I volontari dell'Avos durante una dimostrazione (foto L'Unione Sarda - Murgana)

Da trentacinque anni sono al servizio della comunità, e corrono in soccorso di chi ha bisogno di aiuto. Importante traguardo per l'associazione di volontariato dell'Avos, che domenica festeggerà il 35° anniversario dalla sua fondazione.

Cinquantatré soci, tre ambulanze a disposizione pronte a intervenire in tutto il territorio: dal 1984 l'Avos non solo presta soccorso a chi sta male, ma fornisce supporto a tutte le manifestazioni sportive e culturali che si tengono a Sarroch.

La festa di domenica comincerà alle 9 con l'incontro in Piazza Sa Ruxi, mentre alle 10 si terrà la messa in parrocchia, dove al termine verrà benedetta la nuova ambulanza. Alle 11 saranno consegnate le onorificenze: chiuderà la mattinata il corteo per le vie del paese delle ambulanze delle associazione invitate.

Carlo Etzi, presidente dell'Avos, ripercorre la storia dell'associazione. "Quando i soci fondatori la costituirono, non avevano a disposizione che un vecchio furgone della Fiat - racconta -, oggi siamo una bella realtà, con mezzi e volontari in grado di affrontare ogni emergenza. La preparazione dei nostri soci, che seguono costantemente i corsi di formazione tenuti dal direttore sanitario Carlo Pruna, viene certificata dalla centrale operativa: ognuno di noi, quando sale in ambulanza, sa benissimo ciò che deve fare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...