CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Al centro polivalente

A Cabras si festeggia il Natale anche parlando di archeologia e storia antica

Si comincia il 18 dicembre alle 18
le statue esposte al museo di cabras (archivio l unione sarda)
Le statue esposte al museo di Cabras (Archivio L'Unione Sarda)

Natale in compagnia dei Giganti di Mont'e Prama e non solo. A Cabras si festeggia anche parlando di archeologia.

Dove? Al centro polivalente del paese, a pochi metri dal museo civico Giovanni Marongiu dove sono esposte alcune delle statue di pietra scoperte 40 anni fa nella collina del Sinis. L'iniziativa è promossa dal Comune di Cabras.

Si comincia il 18 dicembre alle 18. Per l'occasione arriverà a Cabras l'archeologa Anna Chiara Fariselli dell'Università di Bologna. Racconterà a tutti i presenti gli esiti degli ultimi scavi effettuati nelle rovine antiche di Tharros, l'estate scorsa.

Il 29 dicembre invece, il direttore del museo Carla Del Vais, sempre alle 18, parlerà dell'indagine archeologica nell'area del porto unico.

Mentre il 12 gennaio, l'archeologo della Soprintendenza Alessandro Usai racconterà la storia della collina di Monte Prama.

Ma non è tutto. Ogni sabato alle 16, sino al 12 gennaio, l'archeologa Carla Del Vais sarà disponibile per visitare il museo.

Il 6 gennaio, concerto di launeddas. L'appuntamento è alle 18 al museo del paese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...