CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Archeologia

Bauladu, domani aperto al pubblico il sito di Santa Barbara de Turre

Occasione unica per "Scavi Aperti"
il nuraghe (foto giacomo pala)
Il nuraghe (foto Giacomo Pala)

A Bauladu, domani, un'occasione unica per gli amanti dell'archeologia. Infatti, in occasione della conclusione della prima annualità di ricerche nel sito di Santa Barbara de Turre, condotti dal Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione dell'Università di Sassari, si terrà l'iniziativa di archeologia pubblica "Scavi Aperti".

L'intera area, che potrà essere visitata da chiunque si presenterà sul posto, sarà visitabile liberamente dalle 9 alle 17. Nel corso della mattinata, dalle 9 alle 13, sarà possibile osservare il lavoro di scavo degli archeologi e degli studenti; dalle 12 alle 13 e dalle 16 alle 17, invece, sarà possibile effettuare le visite private all'interno del parco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...