GOSSIP

La Incontrada e quelle offese sul fisico dopo il parto: "Le donne sono molto perfide"

vanessa incontrada
Vanessa Incontrada

Bersaglio di numerose critiche per il suo aspetto fisico che l'ha vista ingrassata dopo la gravidanza, Vanessa Incontrada non ci sta.

E, a distanza di anni dal body shaming che ha dovuto subire sui social, si sfoga in un'intervista al settimanale Grazia per rivelare quel che ha pensato.

"Per me è stato un momento molto duro. Ero una modella, avevo un corpo bellissimo. Poi sono rimasta incinta con una gravidanza problematica. Appena nato Isal ho ripreso subito a lavorare, allattavo, ero prosperosa, ma non mi aspettavo tanta cattiveria sui social", racconta l'ex volto di Zelig.

"Hanno approfittato della mia gravidanza per attaccarmi", continua, per poi attaccare tutte quelle donne - tante, troppe - che l'hanno insultata.

"I maschi sono più semplici. Le donne invece possono essere perfide, maliziose e aggressive. E quando non c'è sorellanza su questi temi o non vogliono semplicemente allearsi con te, diventano pericolose e possono farti tanto male".

Quel periodo è superato, e quegli attacchi hanno ferito la Incontrada, ma non l'hanno certo abbattuta: "Sono e sarò sempre una guerriera. So quello che voglio, ho le idee chiare. Se un progetto mi convince, mi butto, rischio", dice la spagnola lasciando intendere che è pronta a lavorare come ha sempre fatto. Infischiandosene delle critiche.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...