GOSSIP

Valeria Marini: "Ho sofferto di depressione: ora sogno un film con Ozpetek o Almodovar"

Valeria Marini si confessa in un'intervista sul settimanale "Oggi", raccontando che il suo 2017 è stato "un anno molto difficile", anche se lei continua a sperare che le sue aspirazioni, professionali e personali, siano finalmente soddisfatte.

"Sto lentamente uscendo da un periodo buio e tormentato. Nell'ultimo anno la depressione ha prevalso".

Dal punto di vista professionale, ha detto, "mi aspettavo tante soddisfazioni che invece non sono arrivate: pago lo scotto della popolarità televisiva. Avrei bisogno che un regista come Ferzan Ozpetek o come Pedro Almodovar mi offrisse l'occasione di smontare il mio personaggio e la mia iconografia. Voglio l'opportunità di svelare un'altra parte di me... Sono stanca di fare la guest star in tv. Meriterei di più".

Sulla sua vita intima, invece, confida una grande amarezza: "Conosco l'amore della famiglia. Conosco l'amicizia e la sua profondità. Ma l'amore... L'amore vero, quello con una persona con cui sentirsi complice e alleata, no, non credo di averlo mai provato. Ma lo aspetto".

Qualcuno, magari, con cui condividere la maternità che tanto desidera: "Voglio avere un figlio e lo avrò. Ma non vorrei farlo da sola".

(Unioneonline/D)

Valeria Marini e la mamma, Gianna Orrù
Valeria Marini e la mamma, Gianna Orrù

DOPO IL MALORE DI VITTORIO CECCHI GORI:

OSPITE A "CHE TEMPO CHE FA":

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...