SERVIZI ALLE IMPRESE - LAVORO

Regione

Lavoro e sviluppo economico nell'Isola, 500 milioni di euro per 26 progetti

Ventisei le iniziative previste nell'ambito della programmazione territoriale
regione sardegna (archivio l unione sarda)
Regione Sardegna (Archivio L'Unione Sarda)

Cinquecento milioni in totale, 26 progetti e 295 Comuni coinvolti.

La Regione Sardegna sta per concludere il percorso di programmazione iniziato tre anni fa, che toccherà diversi ambiti, dall'agricoltura al turismo fino alla cultura.

Al momento i progetti conclusi sono 15, mentre altri cinque verranno firmati entro il prossimo mese.

Lo stanziamento complessivo sarà di 500 milioni, prendendo in considerazione anche i tre Investimenti territoriali integrati per Cagliari, Sassari e Olbia, le Snai (Strategia nazionale per le aree interne) per Alta Marmilla e Gennargentu Mandrolisai, il Piano Sulcis e il Piano per il Nuorese.

Tra le iniziative già chiuse ci sono La Città di paesi della Gallura; il progetto delle Unioni del Guilcier e del Barigadu; Marghine al centro - turismo, sport, cultura e natura; Turismo e vita in Marmilla; Ogliastra, percorsi di lunga vita; Parteolla e Basso Campidano, club di prodotto.

L'assessore Raffaele Paci ha tracciato un bilancio dell'attività svolta finora: "Mai come in questi anni i nostri paesi sono stati protagonisti assoluti. Con la programmazione territoriale abbiamo garantito attenzione a tutti, chiamandoli a progettare insieme a noi la loro idea di futuro, e assicurando importanti finanziamenti per realizzarla".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...