ECONOMIA

Sardegna, terra di commercialisti: professionisti in aumento del 24% in 10 anni

Le quote rosa rappresentano il 38,6% del totale
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

In Sardegna commercialisti diminuiscono dello 0,1% (raggiungendo le 2.044 unità) rispetto all'anno scorso ma crescono complessivamente del 24,6% nell'ultimo decennio (erano 1.641 nel 2008).

Questo il dato emerso dal Rapporto 2019 sull'Albo dei Dottori Commercialisti e degli esperti Contabili pubblicato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti.

Secondo il documento, le quote rosa rappresentano il 38,6% del totale, in aumento dal 2008 quando erano il 34%.

I neo iscritti nell'ultimo anno sono 35, mentre gli under 40 coprono il 17,2% del totale.

Il reddito medio è di 39.894 euro in aumento del 5,3% e di gran lunga inferiore al dato italiano pari a 59.429euro.

A livello nazionale l'anno scorso, gli iscritti all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili sono aumentati di 306 unità, con una crescita percentuale dello 0,3% sul 2017, il più basso tasso di crescita dal 2008.

In undici anni, gli iscritti all'Albo sono aumentati di 11.140 unità, +10,4% sul 2008.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...