ECONOMIA

il calo

Giù le bollette di gas e luce, risparmio per oltre 150 euro a famiglia

Dopo i picchi raggiunti nel 2018, dal primo aprile calo delle bollette: -8,5% per la luce e -9,9% per il gas
(archivio ansa)
(Archivio Ansa)

Dal primo aprile netto calo per le bollette dell'elettricità (-8,5%) e del gas (-9,9%).

Lo rende noto l'Arera, l'Autorità di regolazione per l'Energia reti e Ambiente.

Le riduzioni, precisa, sono prevalentemente legate alla contrazione dei prezzi delle materie prime nei mercati all'ingrosso dell'energia, nazionali ed internazionali.

Per quanto riguarda l'energia elettrica l'aggiornamento, valido dal prossimo primo aprile, è guidato da un deciso calo della componente a copertura dei costi per l'approvvigionamento dell'elettricità (-12,22%), parzialmente ridotto da un adeguamento degli oneri generali (3,72%).

Secondo uno studio dell'Unione Nazionale Consumatori, per una famiglia tipo significa risparmiare su base annua 50 euro per la luce e 118 euro per il gas. Una minor spesa complessiva, quindi, di 168 euro.

"Con la diminuzione del 8,5% delle tariffe dell'energia elettrica e del 9,9% di quelle del gas per il prossimo trimestre - il commento di Luigi Di Maio - si raggiunge un importante risultato che permetterà alle famiglie di risparmiare nella spesa per le bollette".

Il provvedimento, dice, "avrà effetti positivi sui cittadini, in particolare quelli più deboli, che potranno beneficiare nei prossimi mesi di un netto calo dell'importo delle bollette da pagare. Il Governo è impegnato, insieme alle autorità del settore, a mettere in campo tutte le misure e i controlli necessari a tutelare i consumatori, favorendo al contempo una politica di riduzione dei costi dell'energia elettrica e del gas".

"Si tratta - conclude - di un segnale importante per le famiglie italiane che incoraggia verso scelte di politica energetica che fanno bene all'ambiente e non danneggiano il portafogli degli italiani''.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...