ECONOMIA

Il riconoscimento

Il Vermentino Aragosta tra i migliori 40 bianchi al mondo: lo dice la "Bibbia del vino"

Tra i migliori 100 vini al mondo e tra i primi 40 bianchi, Wine Spectator premia il prodotto sardo
(foto cantina santa maria la palma)
(Foto Cantina Santa Maria La Palma)

La "Bibbia del vino" - così è considerata a livello internazionale - ha inserito il Vermentino Aragosta tra i migliori cento vini al mondo.

La rivista Wine Spectator ha selezionato il prodotto realizzato in Sardegna per via delle sue caratteristiche e dell'ottimo rapporto qualità prezzo.

Parliamo, per la precisione, del Vermentino di Sardegna Doc "Aragosta" 2017 della Cantina Santa Maria La Palma, tra i migliori 40 bianchi al mondo.

Il magazine ha stilato una classifica dedicata ai cento vini più buoni e convenienti al mondo dividendoli per tipologia: bianchi, rossi, rosé e frizzanti. Sono presenti vini di tutto il mondo, Italia, Francia, Spagna, ma anche Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica, Argentina, Cile, California.

Il "nostro" Vermentino figura all'interno della categoria Light Wines, vini caratterizzati dalla freschezza e dalla leggerezza. Wine Spectator lo descrive così: "Acidità scattante e una striscia di salinità strutturano questo bianco aromatico, che offre un bel mix di buccia di pesca, buccia di limone Meyer e sapori di sorbetto al pompelmo rosa".

L'Aragosta distribuisce oggi 2,5 milioni di bottiglie in tutto il mondo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...