ECONOMIA

Lavoro

Sardegna, tirocini per 100 giovani laureati nei tribunali

Firmato l'accordo di collaborazione tra la Regione Sardegna e la Corte d'appello di Cagliari
(ufficio stampa ras)
(Ufficio Stampa Ras)

È stato siglato questa mattina, a Villa Devoto a Cagliari, l'accordo di collaborazione tra la Regione Sardegna e la Corte d'appello di Cagliari per l'attivazione, presso gli undici uffici giudicanti del distretto, di tirocini destinati a giovani laureati in materie giuridiche ed economiche.

Nel dettaglio, i percorsi implementati avranno una durata di 6 mesi, eventualmente prorogabili per altri 6 e coinvolgeranno circa 100 persone

"È una collaborazione utile a tutti", ha detto il governatore Francesco Pigliaru, "come Regione abbiamo tutto l'interesse ad aiutare il sistema legale ad aggiungere efficienza e velocità. Nello stesso tempo diamo l'opportunità ai giovani interessati di aggiungere alla loro preparazione un percorso professionalizzante che ne aumenta l'occupabilità, mentre con il loro impegno contribuiscono ad alleggerire il lavoro degli uffici giudiziari distribuiti in tutta la Sardegna".

"È un'opportunità importante per i giovani laureati, per migliorare la loro occupabilità, sia per chi decida, poi, di affrontare i concorsi per diventare magistrato, sia per chi opti per la libera professione", ha dichiarato l'assessore al Lavoro, Virginia Mura, "i tirocinanti laureati in materie economiche collaboreranno nell'ambito dell'organizzazione degli uffici giudiziari. Vorrei, inoltre, sottolineare che siamo la prima Regione in Italia a cooperare con gli uffici giudiziari del territorio, per aiutarli a dare risposte più veloci ai cittadini".

I tirocinanti saranno impegnati presso tutti gli uffici giudicanti del distretto: Sezione distaccata della Corte d'appello di Sassari, tribunale di Cagliari, Oristano, Lanusei, Nuoro, Sassari, Tempio Pausania, tribunali per i Minorenni di Cagliari e Sassari e Tribunali di Sorveglianza di Cagliari e Sassari.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...