ECONOMIA

dagli usa

Trump attacca ancora la Fed: "Incredibile che alzi i tassi di interesse"

"Il mondo esterno - ha scritto il presidente americano su Twitter - sta esplodendo intorno a noi"
donald trump (ansa)
Donald Trump (Ansa)

Il presidente degli Stati Uniti rompe ancora una volta la tradizione e va all'attacco della Federal Reserve, la banca centrale americana.

"È incredibile - ha scritto su Twitter - che con un dollaro molto forte e praticamente senza inflazione, con il mondo esterno che esplode intorno a noi, con Parigi che sta bruciando e con la Cina in calo, la Fed stia addirittura considerando un altro aumento dei tassi di interesse".

Non è la prima volta che il numero uno della Casa Bianca rivolge i suoi strali alla banca centrale americana, sulle cui politiche raramente era intervenuto un presidente americano, proprio per non minarne l'indipendenza.

Intanto già nei prossimi giorni potrebbe essere annunciato l'aumento dei tassi di interesse da parte della Fed, almeno di un quarto di punto.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...