ECONOMIA

Consumi

Natale, per i regali i sardi spenderanno in media 230 euro

Il budget degli abitanti dell'Isola è superiore di quello medio nazionale
shopping natalizio (ansa)
Shopping natalizio (Ansa)

Otto regali e una spesa media di 229 euro.

Per Natale i sardi spenderanno 13 euro in più della media nazionale.

Lo rivela un sondaggio condotto da Kantar Tns per eBay, che presenta un focus sulle abitudini di acquisto degli abitanti dell'Isola.

Secondo la ricerca, il 16% dei sardi spenderà fino a 200 euro, mentre la stessa percentuale prevede di superare la soglia dei 400 euro.

Come da tradizione, è ai doni per i bambini che sarà destinata la fetta più rilevante del budget (157 euro), mentre è di 104 euro la spesa media per il regalo per il proprio partner.

Poco più di 50 euro il costo dei regali per gli amici, 33 euro quello per i nonni.

Da segnalare, inoltre, la spesa per collaboratori domestici/portineria/postino: zero euro, contro una media nazionale di oltre nove euro.

Il 48% dei sardi spera di ricevere un regalo che soddisfi i suoi interessi mentre il 27% vorrebbe ricevere un regalo a sorpresa.

Su come trascorrere il Natale invece i sardi restano legati alle tradizione: il 40% degli intervistati ama passarlo in famiglia davanti all'albero e al caminetto; il 14% pensa invece a questa festa come a un'occasione per un viaggio romantico con il proprio partner.

Solo un sardo su 10, invece, vuole solo rilassarsi, guardando la tv e andando a letto presto.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...