ECONOMIA

il finanziamento

Unione dei Fenici, approvati progetti per sei milioni di euro

Oggi la firma dell'accordo
(foto valeria pinna)
(Foto Valeria Pinna)

La Regione ha finanziato progetti per sei milioni di euro dell’Unione dei Fenici.

Nella sede dell’Unione a Palmas Arborea c’è stata la firma dell’accordo di programma con l’assessore regionale alla Programmazione Raffaele Paci che ha sottolineato come "l’Unione dei Comuni dei Fenici è la dodicesima in Sardegna che chiude il percorso della programmazione territoriale, un risultato importante per il territorio".

All’incontro erano presenti tutti i sindaci dell’Unione dei Fenici, i rappresentanti dell’associazione Amici del Romanico, di Italia Nostra e l’arcivescovo di Oristano Ignazio Sanna perché uno dei progetti più rilevanti riguarda il restauro della Basilica di Santa Giusta.

"Complessivamente per la Basilica sono a disposizione oltre 400mila euro – ha spiegato Antonello Figus, sindaco di Santa Giusta e presidente dell’Unione dei Fenici – il 50 per cento sarà finanziato con la programmazione territoriale, il resto sarà finanziato dalla Conferenza episcopale sarda".

Tra gli interventi finanziati ce ne sono anche altri che interessano edifici religiosi come la chiesa di San Gregorio a Solarussa e la chiesa di San Ciriaco a Siamaggiore. A Santa Giusta è stato finanziato anche un progetto per la creazione di un parco del Romanico, ancora i progetti per la promozione e la valorizzazione degli orti urbani, per il completamento del museo del pane e del centro per anziani a Villaurbana, per un centro sociale a Solarussa, un altro a Palmas Arborea.

Valeria Pinna

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...