CULTURA

il festival

Street Books 2019: fine settimana all'insegna della lettura a Dolianova

Gli appuntamenti in programma per sabato e domenica
il pubblico di street books (foto l unione sarda sirigu)
Il pubblico di Street Books (foto L'Unione Sarda - Sirigu)

Prosegue il festival letterario "Street Books - Il mondo è di chi lo legge" organizzato dal Circolo dei Lettori Miele Amaro e diretto da Gianni Stocchino.

Oggi a Villa de Villa a Dolianova la serata, condotta da Demo Mura, si aprirà alle 20 con Pinocchio, favola musicale messa in scena dal Circolo Musicale Parteollese diretto dal maestro Filippo Ledda, con la voce recitante di Andrea Atzori e musicata da Enrico Tiso.

Alle 20.45 l'appuntamento con Sintzillu, vino naturale ed enoletteratura a chilometro zero con Giuseppe Pusceddu, Roberto Enas e la Cantina Sa Defenza di Donori. Alle 21 dialogo tra lo scrittore Cristiano Cavina e Saverio Gaeta. Dario Cosseddu sarà il protagonista, alle 22.10, del reading poetico Due o tre cose che si sanno del mare. Alle 22.30 lo spettacolo con Renzo Cugis, per ridere degli stereotipi. A mezzanotte "Fuori orario", la consueta buonanotte di Street Books data dal duo Cugis & Mura.

La serata di sabato 13, condotta da Renzo Cugis, partirà a Villa de Villa (Palco Don Chisciotte) alle 20.30 con Sintzillu: con Giuseppe Pusceddu e Roberto Enas ospite la Cantina Pusole di Baunei. La Cattedrale di San Pantaleo sarà teatro, alle 21, di Exsultate, jubilate, concerto di musica sacra con il soprano Alice Serra e l'Orchestra del Doliarte Music Festival, diretta dal maestro Francesco Mancuso. In programma arie sacre, sinfonie e mottetti di Vivaldi, Bach, Haendel, Mozart.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...