CULTURA

La novità

Serri, via al primo corso di muretti a secco

Un appuntamento per trasmettere alle nuove generazioni questa antica e particolare tecnica
un muretto a secco (foto sonia gioia)
Un muretto a secco (foto Sonia Gioia)

Appuntamento domani a Serri con la prima giornata dell'arte del muretto a secco, dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Il raduno dei partecipanti è previsto alle 7.30 in piazza Chiesa per poi spostarsi in via Sant'Antonio dove i "maiustus de muru" trasmetteranno agli allievi presenti.

L'attività si concluderà con un pranzo per i partecipanti al centro di aggregazione sociale.

"L'arte millenaria dei muretti a secco - ricorda il sindaco Samuele Gaviano - va tutelata e valorizzata, ci è stata trasmessa dal popolo nuragico e ancora rappresenta un elemento importante del nostro paesaggio".

Ancora oggi infatti a Serri questa tecnica viene usata nelle abitazioni private per realizzare i muri di cinta.

Attraverso questa prima giornata l'amministrazione intende trasmettere quella che unanimamente è oggi considerata una vera e propria forma di arte anche alle nuove generazioni, affinché non vada perduta.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...