CULTURA

Astronomia

Sorpresa: è il primo giorno di primavera

Quello che non tutti sanno è che le date di equinozi e solstizi non sono fisse, ma dipendono dai movimenti terrestri
la fioritura dei tulipani a turri nello splendido scatto della lettrice eletodds (foto da instagram)
La fioritura dei tulipani a Turri nello splendido scatto della lettrice @eletodds (foto da Instagram)

Anche se convenzionalmente si ritiene che le stagioni debbano sempre iniziare il 21 di ogni mese – marzo, giugno, settembre e dicembre – in realtà nulla di più sbagliato.

Perché le date di equinozi e solstizi dipendono dalle rivoluzioni della Terra, e quest’anno il primo giorno di primavera cade proprio oggi.

L’evento astronomico che segna l’inizio della nuova stagione è in programma, per la precisione, per questa sera alle 22.58.

L’equinozio è il momento preciso in cui il Sole si trova allo zenit dell’equatore della Terra, cioè esattamente sopra la testa di un ipotetico osservatore che si trovi in un punto specifico sulla linea dell’equatore, e il giorno in cui l’evento si verifica il giorno e la notte hanno esattamente la stessa durata.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...