CULTURA

la competizione

Campionati internazionali di giochi matematici: in 3900 pronti alla sfida sarda

Logica, intuizione e fantasia sono gli unici requisiti necessari
un immagine dall edizione dello scorso anno (foto unica)
Un'immagine dall'edizione dello scorso anno (foto @UniCa)

È in programma per domani, negli spazi della Cittadella Universitaria di Monserrato, la ventiduesima edizione della semifinale di zona dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici, giunti al trentatreesimo appuntamento nel mondo e per la ventiseiesima volta organizzati in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano.

In gara oltre 3900 concorrenti provenienti da tutta la regione per l’iniziativa patrocinata dall'Università degli Studi di Cagliari e organizzata dal Centro di Ricerca e Sperimentazione dell'Educazione Matematica, diretto dalla professoressa Maria Polo e che ha sede al Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Ateneo del capoluogo sardo.

A partire dalle 13 i partecipanti saranno smistati nelle aule, per la gara vera e propria che comincerà alle 14.30.

Logica, intuizione e fantasia sono gli unici requisiti necessari: per questo da sempre sono ammessi tutti, giovani e meno giovani, a partire dalla prima media e indipendentemente dal titolo di studio. Le categorie previste sono: C1 (per gli studenti di prima e seconda media); C2 (per gli studenti di terza media e prima superiore); L1 (per gli studenti di seconda, terza e quarta superiore); L2 (per gli studenti di quinta superiore e biennio universitario); GP ("grande pubblico": ultimi anni dell'università e concorrenti "adulti").

Nella scorsa edizione si è registrata la presenza di 3272 concorrenti, accompagnati in Cittadella da genitori e docenti; 240 candidati hanno rappresentato la Sardegna nella finale nazionale che si è svolta a Milano all'Università Bocconi il 12 maggio dello scorso anno.

I migliori classificati di ogni categoria nelle semifinali di domani parteciperanno alla finale nazionale che si terrà a Milano, all'Università Bocconi, il prossimo 11 maggio.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...