CULTURA

Buon compleanno

I vent'anni del MAN di Nuoro: tre giornate fra il presente e il passato del celebre museo

L'appuntamento è da venerdì 8 a domenica 10 febbraio, e con l'occasione saranno eccezionalmente aperte le porte dello storico palazzo di piazza Satta
il museo man di nuoro (foto da man)
Il museo MAN di Nuoro (foto da @MAN)

Il museo MAN di Nuoro festeggia vent'anni, e lo fa con tre speciali giornate dedicate alla scoperta del futuro e del passato dell'ormai celebre istituzione culturale.

L'appuntamento è da venerdì 8 a domenica 10 febbraio, e con l'occasione saranno eccezionalmente aperte le porte dello storico palazzo di piazza Satta, nuova acquisizione del museo che nei prossimi mesi ospiterà le mostre temporanee e gli uffici del personale. All'interno una duplice esposizione in forma di racconto multimediale, in un inedito viaggio tra le sale dell'edificio alla scoperta del futuro allestimento firmato dall'architetto Lorenzo Marratzu e mediante l'utilizzo della realtà aumentata.

Parallelamente una seconda parte del percorso espositivo, curata dall'artista di San Gavino Monreale Daniela Frongia, ripercorre l'attività del museo dal 1999 a oggi attraverso inviti, manifesti, cartoline, ma anche materiali video e fotografici trasformando lo spazio in una Wunderkammer dedicata al MAN.

Cuore pulsante e pietra miliare del patrimonio artistico del MAN è da sempre la collezione permanente che conta un corpus variegato di opere tra disegni, pitture, sculture e film, che racchiude al meglio la produzione artistica della Sardegna dall'inizio del Novecento ai giorni nostri. Attraverso tale patrimonio si è radicata, sin dalla fondazione del museo, un'attenzione alla ricerca artistica moderna e contemporanea in ambito globale che da sempre rappresenta lo snodo centrale dell'attività dell'istituzione.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...