CULTURA

L'appuntamento

"Anche oggi mi sento proprio bene", a Sinnai torna la stagione teatrale

Un appuntamento che racconta la variopinta umanità di cui ciascuno di noi è parte
un momento della commedia (foto antonio serreli)
Un momento della commedia (foto Antonio Serreli)

Terzo appuntamento, domenica alle 19, con la stagione teatrale al Teatro civico di Sinnai.

L'Effimero Meraviglioso e il Teatro del Segno presentano "Anche oggi mi sento proprio bene", tratto da "Le puoi leggere anche in tram" di Nino Nonnis con la regia di Maria Assunta Calvisi e con Rossella Faa e Luigi Tontoranelli.

Uno spettacolo che viaggia sull'onda della leggerezza e dell'ironia mai banale e a tratti pensosa, sorridente e sgangherata, ritagliando quadri, momenti, attimi, flash di fotografie che compongono un album bizzarro come è bizzarra la vita.

È la variopinta umanità che tutti conosciamo e della quale anche noi siamo parte. Un'umanità fissata in una serie di istantanee colte al volo nella vita di tutti i giorni, quando i soggetti non si aspettano di essere fotografati, non si mettono in posa, non si atteggiano, ma parlano e agiscono come sono veramente. Attraverso questa lente deformante Nino Nonnis vede i protagonisti delle sue storie comiche, patetiche, desolate, grottesche, paradossali, tragiche, divertenti, dove descrive le persone che non sopporta e i loro atteggiamenti, le loro debolezze, la loro meschinità, i loro vizi e le loro manie.

Senza spocchia, però, senza cattiveria, con un atteggiamento tutto sommato comprensivo e tollerante, che deriva dalla consapevolezza che pochi sono i vizi e i difetti ai quali possiamo dirci sicuramente impermeabili.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...