CULTURA

Fotografia

La nuova edizione del Calendario Pirelli dedicata all'armonia tra uomini e donne

A firmarlo il maestro della fotografia Albert Watson
la modella gigi hadid fotografata da albert watson (ansa pirelli press office)
La modella Gigi Hadid fotografata da Albert Watson (Ansa/Pirelli Press Office)

Nei 40 scatti firmati dal fotografo Albert Watson per l'edizione 2019 del Calendario Pirelli c'è una fortissima ispirazione cinematografica e l'intento, attualissimo, di esprimere in immagini la possibile e auspicabile armonia tra uomo e donna.

"TheCal 2019", giunto alla sua 46esima edizione, ritrae i sogni e le aspirazioni di quattro protagoniste femminili, accompagnate in alcuni degli scatti da tre partner maschili: la modella Gigi Hadid che posa insieme allo stilista Alexander Wang, l'attrice Julia Garner, l'etoile del New York City Ballet Misty Copeland insieme al primo ballerino Calvin Royal III e l'attrice francese Laetitia Casta, ritratta insieme al ballerino e attore ucraino Sergei Polunin.

l attrice julia garner e la modella danese astrid eika (ansa pirelli press office)
L'attrice Julia Garner e la modella danese Astrid Eika (Ansa/Pirelli Press Office)
l attrice julia garner (ansa pirelli press office)
L'attrice Julia Garner (Ansa/Pirelli Press Office)
la ballerina misty copeland e calvin royal (ansa pirelli press office)
La ballerina Misty Copeland e Calvin Royal (Ansa/Pirelli Press Office)
la modella americana gigi hadid (ansa pirelli press office)
La modella americana Gigi Hadid (Ansa/Pirelli/Press Office)
l attrice francese laetitia casta (ansa pirelli press office)
L'attrice francese Laetitia Casta (Ansa/Pirelli Press Office)
la ballerina misty copeland (ansa pirelli press office)
La ballerina Misty Copeland (Ansa/Pirelli Press Office)
di

E il risultato di questo lavoro realizzato in aprile tra New York e Miami e intitolato "Dreaming" è stato presentato a Milano allo spazio Pirelli Hangar Bicocca.

"Ciascuna delle quattro donne - ha spiegato il fotografo Albert Watson - ha un'individualità a sé stante, un suo specifico scopo nella vita e un proprio modo di fare le cose. E tutte sono concentrate sul loro futuro. Quindi, il tema di fondo è quello dei 'sogni', ma l'idea alla base dell'intero progetto è un racconto sviluppato attraverso quattro 'piccoli film'".

(Unioneonline/b.m.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...