CULTURA

FOTOGRAFIA

Le cicatrici delle donne raccontate con l'obiettivo di Daniele Deriu

In una rassegna a Cagliari le "guerriere" scese all'inferno ma poi risalite e orgogliosamente espressione della loro battaglia
uno degli scatti di daniele deriu in mostra a cagliari
Uno degli scatti di Daniele Deriu in mostra a Cagliari

Sono scese all'inferno ma poi sono risalite e adesso portano con orgoglio le cicatrici della loro battaglia. Sono le donne ritratte dal fotografo cagliaritano Daniele Deriu che, dopo avere girato per l'Europa, porta la sua personale fotografica a Cagliari.

Un altro scatto in mostra
Un altro scatto in mostra

L'inaugurazione è prevista per domenica alle 18 nella Galleria Spazio Lab 291 (via Garibaldi, 114) . Poi la mostra si potrà visitare fino al 30 novembre tutti i giorni dalle10 alle 13 e dalle 14 alle 20.

Nei suoi scatti della serie "Scars of life", Deriu ha immortalato donne bellissime ma segnate dalle cicatrici della loro lotta. Donne operate di endometriosi, di tumore al seno, vittime di incidenti, violentate.

Altre cicatrici di vita
Altre cicatrici di vita

A ognuna di loro ha poi dato voce per raccontare la propria storia. "Ho guardato in faccia l' abisso e gli ho ringhiato contro che la mia chioma sarebbe stata l'unica cosa che poteva prendersi. Così è stato, i capelli hanno ripreso a crescere , ma io continuo a rasarli. Sono bellissima cosi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...