CULTURA

L'anniversario

Villamassargia celebra i 700 anni della chiesa di san Ranieri e della Madonna del Pilar

L'edificio di culto è splendida testimonianza di un'architettura in stile tardo gotico romano
la chiesa di san ranieri e della madonna del pilar (foto simone farris)
La chiesa di san Ranieri e della Madonna del Pilar (foto Simone Farris)

L'amministrazione comunale renderà domani omaggio alla chiesa di San Ranieri e della Madonna del Pilar celebrando quello che è il 700° anniversario dalla fondazione.

L'edificio di culto è uno dei più fulgidi lasciti della dominazione pisana, testimonianza di un'architettura in stile tardo gotico romano di cui è ancora ben presente e visibile la splendida facciata in pietra sedimentaria.

Ad impreziosirla anche il fatto che al suo interno si trovi una preziosa acquasantiera cinque-seicentesca, interessante per la presenza di pesci in rilievo sullo sfondo.

Sull'anno di fondazione non ci sono dubbi: è stata costruita nel 1318 come si può ancora ben leggere in un'epigrafe posta in alto accanto al rosone centrale che riporta anche il nome del costruttore, Arzocco de Garnas.

Un anniversario che naturalmente si intende celebrare degnamente alla presenza dell'amministrazione comunale, delle associazioni, e delle autorità civili e religiose.

Il programma dei festeggiamenti, al via alle 20, non è stato svelato: "Non vogliamo rovinare la sorpresa alla cittadinanza" è la chiosa del sindaco Debora Porrà. Unica certezza è l'esibizione del trio "Fantafolk" che chiuderà la serata di festeggiamenti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...