CULTURA

San Vero Milis: la sagra del surf prosegue con un contest fotografico

il lungomare preso d assalto dai visitatori durante la sagra del surf (foto sara pinna)
Il lungomare preso d'assalto dai visitatori durante la sagra del surf (foto Sara Pinna)

La seconda edizione della sagra del surf chiude i battenti e lancia un contest fotografico, in attesa, naturalmente, delle onde in occasione dei campionati italiani di surf.

Durante la due giorni dedicata al mare la marina di San Vero Milis è stata letteralmente presa d'assalto dalle circa 8 mila persone che hanno partecipato alle attività e agli eventi proposti dalla sagra.

Una manifestazione che oggi continua attraverso le immagini del contest fotografico che il comitato della sagra ha lanciato insieme alla community Yallers Sardegna, sempre in un'ottica di promozione del territorio e attraverso la condivisione di un'esperienza.

Tutte le persone che entro il 21 ottobre posteranno le foto del Sinis e della zona di Capo Mannu (usando l'hashtag #lasagradelsurfyallers e taggando i profili Instagram @ajosurfers e @yallerssardegna) avranno l'opportunità di vivere delle esperienze , come un corso base di surf o di sup race.

La formula degli organizzatori, quindi, si conferma vincente, per questo evento unico in tutta la Sardegna: "Eventi come questo mostrano la capacità di coinvolgere il territorio che ci ospita, le persone che ci vivono e tutti quelli che lo sentono come proprio - dichiara Roberto Pulisci, presidente del comitato della sagra del Surf -. Allo stesso tempo, il valore aggiunto che vogliamo portare è la creazione di una socialità nuova, fondata sulla condivisione di un'esperienza, in particolare legata all'attività sportiva, al mare e alla natura".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...