CULTURA

Foto dei centenari, canto e poesia: a Genoni una domenica di tradizioni

la precedente edizione della gara a repentina a genoni (foto antonio pintori)
La precedente edizione della gara a repentina a Genoni (foto Antonio Pintori)

"Abbiamo deciso di accostare le fotografie dei centenari sardi al canto a repentina oltre che per mostrare le immagini dei centenari della nostra isola anche per cercare di arricchire la gara poetica con le foto di alcuni coetanei del nostro poeta compianto Cerasino Piseddu, al quale abbiamo intitolato la nostra associazione. Alcuni di loro hanno ancora la possibilità di tramandare tradizioni e storie delle nostre piccole comunità e non solo".

Così la presidente della Pro loco di Genoni, Roberta Carta, ha presentato l'iniziativa in programma domenica 14 ottobre (alle 16) nell'ex Montegranatico del paese del Sarcidano.

L'edificio storico ospiterà la terza edizione della gara di poeti a repentina. Protagonisti Efisio Caddeo di Furtei, Giuseppe Caddeu di Segariu e Ignazio Lasi di Santa Giusta, tutti e tre accompagnati alla fisarmonica da Gianfranco Massa di Morgongiori.

Nella stessa giornata, dalle 10 alle 20, nell'ex Casa Soddu si potrà visitare la mostra "Centenari di Sardegna" con gli scatti di Pierino Vargiu. "Questo evento - conclude Roberta Carta - che per la nostra associazione è ormai un appuntamento fisso, è importante per la nostra comunità, non solo per ricordare il poeta Cesarino Piseddu, originario di Genoni, ma soprattutto per portare avanti il canto in repentina, per gli estimatori ma anche per chi non conosce questo tipo di canto tradizionale".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...