CULTURA

Macomer, inaugurato il giardino di Maria Regina della Pace

un immagine della madonna collocata nel giardino (foto francesco oggianu)
Un'immagine della Madonna collocata nel giardino (foto Francesco Oggianu)

Con le quattro parrocchie riunite e con la partecipazione di una folla immensa è stato inaugurato a Macomer il giardino di Maria Regina della Pace, dove è stata posata la statua della Madonna, giunta da Medjugorje.

Una manifestazione con processione e Santa Messa, celebrata dai parroco Padre Mario Pesenti e Padre Andrea Rossi.

Il giardino di Maria Regina della Pace sorge all'ingresso del popoloso rione di Scalarba, davanti allo stadio, un'area donata dal Comune e da un privato cittadino.

L'iniziativa è del gruppo mariano Regina della Pace, ma alla realizzazione del giardino hanno collaborato in tanti, in particolare il Rotary Club Centro Sardegna, che ha donato diverse piante.

Tutto è stato preceduto da una veglia di preghiera, che si è svolta nella chiesa parrocchiale della Santa Famiglia di Nazareth.

Per gli organizzatori diventerà un luogo di preghiera, ma anche centro di incontro e di aggregazione.

Presenti alla manifestazione anche gli amministratori comunali, tra cui il vice sindaco Rossana Ledda. "Un ottimo esempio di aggregazione e di senso di comunità - speiga Ledda - dimostrato dal gruppo Mariano. Oltre alla parte spirituale e di raccoglimento si tratta anche di accogliere e unire le persone all'interno di uno spazio bello e curato, fruibile a tutti. È stato interessante vedere la collaborazione crescente nel completare il progetto. Grazie ai fautori e speriamo siano esempio per altre buone pratiche alle quali il comune offre piena collaborazione perché l'unione e il bene siano sempre contagiosi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...