CULTURA

È in Valtellina il ponte tibetano più alto d'Europa

Una passerella lunga 234 metri e sospesa nel vuoto a un'altezza di 140 metri: è il ponte tibetano più alto d'Europa, inaugurato a Tartano in provincia di Sondrio.

Il "Ponte nel cielo", così è stato battezzato, collega la località Campo Tartano, fra le Orobie in Valtellina, ai maggenghi di Frasnino.

Un'idea nata nel 2016 per agevolare il lavoro degli alpeggiatori e ora diventata realtà grazie al lavoro del "Consorzio Pustare'sc", ente promotore del progetto e finanziatore, unitamente alla Fondazione Pro Valtellina e alla Comunità Montana di Morbegno.

Nel weekend sono state centinaia e centinaia le persone accorse in Valtellina per ammirare questa magnifica realizzazione e per provare l'ebbrezza di una passeggiata fra un versante e l'altro della montagna.

Il Ponte nel Cielo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.30 (al sabato fino al tramonto) e attraversarlo costa cinque euro (gratuito per bambini e ragazzi fino alle medie): il biglietto vale per l'intera giornata e per più passaggi.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...