CULTURA

Addio a Cesare De Michelis, presidente della Marsilio

cesare de michelis (foto ansa)
Cesare De Michelis (foto Ansa)

Addio a Cesare De Michelis, presidente della casa editrice veneziana Marsilio.

Fratello dell'ex ministro socialista Gianni, studioso raffinato e appassionato di cinema, De Michelis era in vacanza con la famiglia a Cortina d'Ampezzo.

Nato a Dolo, in provincia di Venezia, il 19 agosto 1943, era entrato appena laureato nel consiglio di amministrazione della Marsilio, poi parte dal 2000 del gruppo Rcs.

Dopo la cessione a Mondadori, Cesare De Michelis aveva riacquistato le quote storiche della sua casa editrice. E nel 2017 aveva ceduto una quota a Feltrinelli.

Cesare De Michelis ha insegnato letteratura italiana all'Università di Padova. È stato inoltre direttore della rivista "Studi Novecenteschi" e, con Massimo Cacciari, di "Angelus Novus".

La casa editrice resta saldamente nelle mani del figlio Luca De Michelis, attuale amministratore delegato.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...