CULTURA

Ostetricia, pioggia di riconoscimenti per le studiose cagliaritane

Una prestigiosa affermazione, a livello nazionale, per cinque studiose del corso di laurea in Ostetricia dell'Università di Cagliari.

Le tesi di Silvia Arba, Silvia Cireddu, Michela Costa, Gloria Impera e Anna Marceddu hanno infatti destato grande interesse non solo a livello locale, ma anche nazionale.

Il lavoro di Silvia Arba, in particolare, dal titolo "Outcome riproduttivo in pazienti sottoposte a laparoscopia per endometriosi pelvica" è stato selezionato fra le migliori tesi di laurea dell'Ateneo nell'anno 2016/2017.

Nel corso del congresso nazionale della Società italiana di medicina perinatale (tenutosi recentemente a Catania) il comitato scientifico ha quindi selezionato, per un'approfondita presentazione durante i lavori, le tesi di Silvia Cireddu, Michela Costa, Gloria Impera e Anna Marceddu. La tesi di Michela Costa, dal titolo "Emotional and psychological aspects in long term hospitalized pregnant women", è poi stata premiata in quanto giudicata la migliore comunicazione scientifica inviata da un'ostetrica.

Silvia Cireddu e Gloria Impera hanno anche presentato le loro tesi di laurea - dal titolo rispettivamente "Placental and Fetal membranes infection in pregnancy with rupture of membranes" e "Psychological impact of miscarriage" - al congresso nazionale della Società italiana di uroginecologia, svoltosi a Lucca dal 24 al 26 maggio scorso. Per la sua ricerca Gloria Impera ha ricevuto la targa premio "Miglior Tesi di Ostetricia".

La dottoressa Gloria Impera durante la presentazione della tesi a Lucca
La dottoressa Gloria Impera durante la presentazione della tesi a Lucca

Importanti risultati, dunque, per il corso di laurea guidato dal professor Stefano Angioni che, sin dal suo insediamento alla presidenza, nel 2015, aveva posto fra gli obiettivi principali del suo mandato l'incremento del livello scientifico delle tesi di laurea.

Il "Blocco Q2, con il reparto di ginecologia e ostetricia diretto da Gian Benedetto Melis, ospita le nuove leve della disciplina, ha sede a Monserrato ed è oasi di formazione avanzata, in perfetta sinergia tra ateneo di Cagliari e Azienda ospedaliera-universitaria.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...