CULTURA

Salone del libro, gli incontri dell'Associazione dei Sardi di Torino

un immagine della scorsa edizione del salone internazionale del libro di torino
Un'immagine della scorsa edizione del Salone internazionale del libro di Torino

L'Associazione dei Sardi "Antonio Gramsci" di Torino ha organizzato alcuni eventi in occasione del prossimo Salone internazionale del libro che si terrà nel capoluogo piemontese, dal 10 al 14 maggio.

Giovedì 10 maggio, alle 19, al Bar Pietro il Festival della Scienza di Cagliari presenta "Per un nuovo Umanesimo Scientifico" di Davide Peddis.

Lo stesso giorno, alle 20, nella stessa location si terrà un incontro con lo scrittore Giuseppe Culicchia per la presentazione del libro "Il Racconto di Neoneli", a cui prenderanno parte Paolo Satta, Salvatore Cau, Mariella Demontis, Ivano Piras e Enzo Cugusi.

Il giorno successivo, alle 9.30, alla sede Associazione dei sardi "Gramsci", appuntamento con gli sperimenti e i momenti di divulgazione con gli studenti dell’Istituto Comprensivo Pacinotti di Torino.

Poi alle 19 alla Sala San Massimo dell'Hotel NH Carlina, verrà presentato il progetto editoriale che ha consentito di tradurre dall’italiano in spagnolo, catalano e sardo il libro "L'albero del riccio e altre favole per la buonanotte", che contiene alcuni dei racconti tratti dalle "Lettere dal Carcere".

Presenti all'evento anche l'assessore regionale sardo Giuseppe Dessena, Mauro Pala, Giovanni Manca, Claudio Stassi, Marcello Belotti e Nico Vassallo.

Alle 20 invece presso lo Spazio Casa Gramsci verrà inaugurata la mostra dei disegni dell'illustratore Claudio Stassi.

Chiuderà la serata, alle 21, alla Sala San Massimo NH Hotel Carlina, il concerto "Libertà in levare" di "Le Voci del Tempo" (il duo Mario Congiu e Marco Peroni), che ripercorrerà la storia di Gramsci sulle note di Bob Marley.

Sabato 12 maggio, allo stand Stand della Regione Sardegna del Salone Internazionale del Libro si terrà invece l'Incontro di presentazione del libro "Una Storia - La Sardegna e il mondo negli scritti del “Manifesto Sardo", con l’autore Marco Ligas, Enzo Cugusi e Sergio Caserta.

Seguirà nella stessa location alle 13 l'incontro dal titolo "Chi ha paura dello straniero?", alla presenza di Luigi Manconi, presidente dell’UNAR - Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le pari opportunità, e di Massimo Recalcati, psicoanalista, saggista e accademico.

Sempre sabato, alle 15.30, allo stand della Valle d’Aosta l'autrice di "Emilio Lussu, l'esilio infinito", Mariangela Sedda, incontrerà Roberto Louvin, avvocato cassazionista, il giornalista Giacomo Mameli, Enzo Cugusi dell'Associazione Antonio Gramsci di Torino.

Chiuderà la rassegna di eventi lunedì 14 maggio, alle 12, allo stand sardo del Salone, l'incontro con Giuseppe Culicchia per la presentazione del libro "Il Racconto di Neoneli" con Marzia Cambuli e Enzo Cugusi.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...