CULTURA

Addio a Giuseppe Ortu, ultimo reduce di El Alamein della Trexenta

giuseppe ortu
Giuseppe Ortu

È morto Giuseppe Ortu, l'ultimo reduce della battaglia di El Alamein della Trexenta.

Aveva 98 anni, a Guasila era un'istituzione.

Per anni è stato un irrinunciabile punto di riferimento per i tantissimi studenti che, alle prese con un esame o una tesina da preparare, bussavano alla sua porta per saperne di più delle vicissitudini della Seconda guerra mondiale.

"Ciao Babbo, hai fatto il tuo ultimo volo, il più lungo della tua vita e il più difficoltoso per noi accettarlo", è il commento della figlia Orsola.

L'ex Parà di Guasila, nel 2014, aveva ricevuto una targa ricordo dall'Associazione Paracadutisti d'Italia in segno di gratitudine e riconoscenza per aver difeso con coraggio e ardore l'onore della Patria.

A soli 22 anni combatteva con il quinto battaglione Folgore, rientrato a casa nel '46 dopo 4 anni di prigionia (due in un campo di concentramento) ha sposato a 33 anni Edwige Sailis con la quale ha avuto otto figli: Anna, Giantonio, Salvatore, Maddalena, Priamo, Sandro, Bruna e Orsola.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...