CULTURA

Masullas, per la Festa della donna una nuova piazza per Joyce Lussu

joyce lussu
Joyce Lussu

A Masullas giovedì 8 marzo una nuova piazza intitolata a Joyce Lussu.

Così il Comune della Marmilla ha scelto quest'anno di festeggiare la giornata dedicata alle donne.

Alle 16,30 l'inaugurazione della nuova piazza tra le vie Brigata Sassari e Padre Kolbe, intitolata a Joyce Lussu, la moglie di Emilio.

Verrà anche messa a dimora una pianta di ginepro, "scelta come emblema della figura di una donna che per tutta la sua esistenza ha lottato contro le intemperie della vita senza spezzarsi", hanno detto il sindaco Mansueto Siuni e l'assessore Ennio Vacca.

Poi la presentazione dei lavori sulla Lussu realizzati dagli alunni di elementari e medie.

Alle 17 nel teatro comunale una conferenza sulla vita e le opere della protagonista femminile della Resistenza con la proiezione di immagini inedite a cura dell'"Istituto Emilio e Joyce Lussu" di Armungia e Cagliari.

Quindi gli interventi della professoresse Luisa Maria Plaisant e Donatella Picciau, dell'avvocato Giuseppe Caboni e di Giangiacomo Ortu, docente di Storia moderna della facoltà di Scienze Politiche di Cagliari.

"Un messaggio forte di un'amministrazione rivolto ai ragazzi, giovani, ma anche a tutta la popolazione verso la costruzione di una maggiore consapevolezza sociale, quella della parità dei diritti tra gli uomini e le donne. Perché l'8 marzo non sia solo una data, ma un punto di partenza per tutte le nuove lotte alla conquista dei diritti delle persone", hanno chiuso Siuni e Vacca.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...